Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 28 agosto 2008

Un “dolcepensiero” per iniziare: ed ecco un’altra ricetta “rubata” a mia madre, che è tanto semplice quanto buona. La Pinuccia l’abbina sempre a delle patare al forno, inoltre è una ricetta light…

Ingredienti per 4 persone:

4 fette di lonza doppie

4 uova

4 fette di prosciutto cotto

sale e pepe

prezzemolo

Per il contorno

4 patate medio-grosse

olio extravergine d’oliva

vino bianco.

Preparazione:

aprire le fette a metà dalla parte orizzontale, lasciandole attaccate nella parte finale per ottenere una forma ovaidale, appiattirle leggermente con l’aiuto di un batticarne. Salare la carne. Sbattere un uovo, salare e pepare leggermente, aggiungere un sbriciolata di prezzemolo e  farne una frittata in una pentola leggermente unta di olio. Rifare tale operazione per le altre uova, ottenendo così quattro frittate che lascerete intiepidire. Riprendete una fetta di carne, adagiatevi sopra una frittata, una fetta di prosciutto, arrotolate e legate con uno spago. Stessa operazione per le altre fette: avrete così ottenuto quattro arrosticini. In una pentola capiente dai bordi alti (quella per arrosti è pefetta), mettere le patate tagliate a spicchi con pochissimo olio e sale. Fate cuocere per un’oretta, irrorando con del vino bianco nel momento in cui asciugano; quando le patate hanno raggiunto “una quasi cottura”, aggiungere gli arrosticini nel mezzo delle patate, fate cuocere per mezz’ora (attenzione questa fase di cottura varia a seconda della grandezza ottenuta dei vostri arrosticini, valutatela voi infilando una forchetta e dal colore di brudiatura della carne). Quando la carne e le patate hanno ottenuto una buona cottura, passate il forno al grill e fate dorare il tutto per un quarto d’ora.

Un “dolcepensiero” alternativo: si può aggiungere anche una fetta sottile di emmenthal tra la frittata e il prosciutto, oppure nell’uovo sbattuto aggiungere degli spinaci lessati in precedenza. Ottimi…

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: