Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 12 settembre 2008

Ingredienti per 2 persone:

500-600 grammi di punta di petto di manzo tagliata come una costata o fiorentina,

sale grosso

pepe nero macinato

rametti di rosmarino

rametti di salvia

2 bicchieri di vino bianco secco.

Preparazione:

Prendere una teglia antiaderente, sporcarla con poco olio extra-vergine d’oliva e spalma la punta da tutti e due i lati. Sala la punta di petto di manzo con del sale grosso, aggiungi il pepe nero a tua discrezione e i rametti di rosmarino e salvia formando una sorta di copertura. Metti la teglia in frigo coprendola per circa 8-10 ore (io la preparo la sera prima per il pranzo del giorno dopo). Accendere il forno a 200 gradi, fai cuocere la fetta di punta per circa mezz’ora, dopo di che girare la carne dall’altro lato, irrorare con il primo bicchiere di vino bianco; dopo la seconda mezz’ora, rigirare la carne e irrorare con il secondo bicchiere di vino e ultimare la cottura per altri dieci minuti (sempre a seconda della grandezza della carne). Quest’ultima fase contribuirà a formare del sughetto, se trovate troppo asciutta la carne potete aggiungervi anche un pò di acqua tiepida. A cottura ultimata, tagliare il pezzo a fette e servirle con pisellini verdi scottati al burro.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: