Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 13 novembre 2008

“Dolcipensieri” tecnici per una buona riuscita: per questi cannelloni di pasta fresca, ci sono un paio di raccomandazioni da prendere: la pasta fresca deve cuocere in abbondante acqua salata; la quantità di acqua consigliata è di circa otto volte il peso della pasta. Aggiungere all’acqua un cucchiaio di olio che impedirà alla pasta di attaccarsi. Regola fondamentale è buttare la pasta a ebolizione avvenuta quindi rimestarla con un forchettone di legno perchè non si attacchi al fondo o si aggreghi in grumi. I tempi di cottura sono determinati dai tipi di pasta, dallo spessore della sfoglia, dai vari ingredienti e dai gusti di ognuno.

cannelloni-4

PASTA SFOGLIA PER CANNELLONI

INGREDIENTI

500 grammi di farina 00

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

sale.

PREPARAZIONE

Disponete la farina sulla spianatoia, unire le uova con un pizzico di sale, unire un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Impastate bene con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo ed elastico. Coprite con un canovaccio umido per trenta minuti, poi impastate nuovamente.

cannelloni

Con il mattarello stendete delle sfoglie spesse circa 1 mm. Tagliate dei quadrati di pasta di circa 12 cm di lato.

cannelloni-11

Cuocete i quadratini di pasta al dente e pochi alla volta; disponeteli poi su un canovaccio umido per asciugare.

Un “dolcepensiero” pratico: Se invece utilizzate cannelloni già confezionati, vi consiglio comunque una sbollentata in acqua bollente e salata che poi farete asciugare su un canovaccio imido, fateli raffreddare prima di riempirli.

BESCIAMELLE

INGREDIENTI:

100 grammi di burro

80 grammi di farina

1 litro di latte

noce moscata

sale e pepe

grana grattugiato

PREPARAZIONE:

In una casseruola fate scioglliere il burro a fiamma bassissima e, aiutandovi con una frusta, amalgamate bene la farina passata al setaccio per evitare grumi. Diluire subito con il latte tiepido; continuate a mescolare fino a che la salsa si addensi, all’inizio del bollore fate cuocere per circa 6-8 minuti continuando a rimestare. Spolverate con la noce moscata, il sale e il pepe, aggiungete una bella spolverata di grana grattugiato.

cannelloni-2

IL RAGU’ DI CARNE

INGREDIENTI:

1 cipolla dorata

bastoni di sedano

qualche carota

olio extravergine d’oliva

2 noci di burro

500 grammi di carne macinata o trita

passata a cubetti di pomodoro

sale e pepe

peperoncino

PREPARAZIONE:

Rosolare a fuoco alto in pentola la cipolla, il sedano, le carote  tritati finemente con il burro e un filo di olio. Aggiungere la carne trita facendola cuocere bene rimestandola in continuo fino a quando questa risulta ben cotta (e cioè fino a quando appare completamente brasata). Aggiungere un pò di acqua tiepida per evitare il suo completo asciugamento, dopodiche aggiungere la passata di pomodori a cubetti coprendo del tutto la carne. Lasciar cuocere a fuoco medio per circa un quarto d’ora o fino all’inizio del suo bollore, salare, pepare e aggiungere un pò di peperoncino. Cuocere il tutto per circa un’ora a fuoco bassissimo e con il coperchio chiuso. Assaggiare ed eventualmente aggiustare di sale e pepe.

I CANNELLONI

Spalmare con un pò di burro una pirofila capiente, spennellare con un pò di besciamelle ed iniziare a riempire i cannelloni con il ragù intiepidito, posarli nella pirofila in fila.

cannelloni-3

Continuare coprendoli con la besciamelle, spalmarla su tutta la superficie, aggiungere piccolissimi ciuffeti di burro, un pò di sugo avanzato e una generosa spolverata di grana grattuggiato. Infornare la pirofila nel forno già caldo per 20 minuti.

cannelloni-5

Pubblicità

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: