Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 3 gennaio 2009

affogato-al-braulio

“dolcepensiero” fra verdi pascoli: fra pochi giorni partirò per la Valtellina per la nostra settimana bianca in quel di Bormio dove anni fa nel bar di fianco al negozio BRAULIO, ho scoperto questo affogato di gelato alla panna con l’amaro Braulio ormai pietra miliare della cucina e tradizione valtellinese e meta fissa nei soggiorni a Bormio. E’ un liquore dal gusto piacevolmente amaro che viene estratto da preziose erbe aromatiche alpine della zona. Braulio (Stelvio) è il monte da cui prende il nome questo liquore il cui gradevole sapore piace anche ai palati più delicati; nasce nel 1875 da ricerce effettuate da un farmacista che studiò le proprietà curative di alcune erbe di montagna fino ad ottenere la ricetta per il liquore che a tutt’oggi rimane segreta. Si tratta comunque di una miscela particolare di erbe alpine raccolte da sempre sui pascoli della Valtellina ed in particolare nella cornice del parco dello Stelvio. Il particolare processo di infusione a freddo delle erbe e l’invecchiamento in botti di rovere per circa due anni, contribuiscono al gusto raffinato ed inimitabile del Braulio appunto. Servito fresco oppure con alcuni cubetti di ghiaccio, allungato con acqua o selz oppure caldo come un punch, sono le varianti classiche per gustare il Braulio; ora si utilizza anche per i dolci: ho assaggiato e prometto di proporre al più presto possibile, il tiramisù con la crema al mascarpone aromatizzata al Braulio ma ora vi racconto una ricetta semplice ma molto gustosa per un fine cena.

affogato-al-braulio1

INGREDIENTI

150 grammi di zucchero

350 grammi di latte

150 grammi di panna

un pizzico di vaniglina

1 bicchiere di Braulio

PREPARAZIONE

Portare a bollore la panna, farla intiepidire e mescolarla con tutti gli ingredienti dopo aver sciolto a freddo lo zucchero con parte del latte e versate il composto nella gelatiera e seguite il programma della vostra gelatiera. Togliete il gelato dal frizzer qualche minuto prima in modo da ammorbidirlo, iniziare a miscelare il gelato per farlo diventare morbido, aggiungere gradatamente il liquore e a seconda dei vostri gusti aggiungerne dell’altro.

affogato-al-braulio2

Servire subito dopo la miscelatura con un cucchiaino di liquore.

affogato-al-braulio3

Annunci

Read Full Post »

Mamma for dummies

Gravidanza, vita da mamma, idee per bambini

Pensieri sparsi in ordine caotico

Raccolta di appunti scritti nel corso degli ultimi dieci anni, forse più. Una volta erano raccolti in quaderni, poi una parte mi è stata rubata ed ora, grazie al cloud (non è uno locuzione romanesca), è tutto rigorosamente online. Dal mondo dell'informatica (non più aggiornato da anni ma tenuto in vita per una questione "sentimentale") a pensieri e riflessioni sulla vita, sul mondo, sulla società, sulle emozioni e su di me, senza prendermi troppo sul serio.

ristorar

Ristorazione d'azione, per sapere come fare

Caramello Salato

Raccolta di ricette di cucina con foto passo passo e procedimenti - i miei appunti in cucina

Gourmet Wine Lover

Esperienze di gusto

DrGlennE

Craft -DIY- Homedecor- handmade- Cook

anjalimeow

Ancient soul and Limitless mind

Seidicente,

altrimenti tutto è arte.

Autoscatto Televisivo

Recensioni televisive in autoscatto

aroundelisa

l'unica guida online per eleganti giramondo

Photoworlder

Il mio scopo principale è viaggiare, eternamente nomade.

Tasting Life

Una vita tra cibo, viaggi e fotografia

Il Conto per Favore

Risto&Food Bloggers.

Viaggiare passeggiando

Blog di passeggiate in montagna

FeniceInPigiama

Aspirazioni e sogni di un'imbrattacarte

Una parola tira l'altra...

I fiori della primavera sono i sogni dell’inverno raccontati, la mattina, al tavolo degli angeli. (Khalil Gibran)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: