Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 1 febbraio 2009

stinco-e-zucchine-gratinate-al-pecorino-sardo

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE

*per questa ricetta, per non abbondare con le dosi, ho cucinato tre stinchi (e non uno a testa come si dovrebbe fare). Ho preferito servire gli stinchi su un unico piatto da portata affettati poi dal commensale seduto a capotavola. Anche perchè il contorno servito insieme alla carne, è molto appetitoso!!!

3 stinchi medi

olio extravergine d’oliva

1 cipolla bianca

3 bicchiere di vino bianco

sale e pepe

1 dado

PER IL CONTORNO

4 zucchine grandi

200 grammi di pecorino sardo

2 riccioli di burro

1 uovo

pan grattato

sale e pepe.

stinco-e-zucchine-gratinate-al-pecorino-sardo1

PREPARAZIONE

In una pentola ovale per arrosti, soffriggere con un filo di olio extravergine d’oliva le cipolla tagliata a dadini piccolissimi. Aggiungere gli stinchi e farli rosolare per intero fino a quando iniziano a prendere un bel colore. Sfumare con il vino bianco e far cuocere per circa un paio d’ora a fuoco lento rigirandoli di tanto in tanto (comunque sempre in base alla grandezza dei vostri stinchi). Se durante la cottura si dovessero asciugare troppo, inumidire la carne con acqua tiepida dove avete fatto sciogliere un dado.

Tagliare a metà le zucchine private delle estremità, scavarle al centro privandole della parte morbida con i semi formando così delle conche; passarle in acqua bollente salata per 10 minuti (se risultano morbide bucandole con una forchetta, sono cotte). Mentre si raffreddano su una graticola, preparare il ripieno sbattendo l’uovo con un pò di sale, pepe e aggiungere il pecorino sardo passato al mixer.

stinco-e-zucchine-gratinate-al-pecorino-sardo2 

Mescolare bene, unire il composto alle cavità delle zucchine, adagiarle su una pirofila leggermente imburrata, spolverare con del pan grattato e l’altro ricciolo di burro distribuitelo sopra le zucchine. Cuocere in forno a 100 gradi per 20 minuti. Servite gli stinchi accompagnati da queste zucchine e con un buon bicchiere di vino; vi consiglio in buon DOLCETTO D’ALBA – CANTINA CLAVESANA.

stinco-e-zucchine-gratinate-al-pecorino-sardo3

Se non amate il pecorino sardo, ho proposto queste zucchine con altri formaggi:

“zucchine ripiene di formaggio secondo dolcipensieri”.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: