Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 27 febbraio 2009

arrosto-allarancia1

Un “dolcepensiero” di stagione: questa è una delle tante interpretazione che si possono fare su un semplice arrosto, piatto molto tipico nelle cucine italiane; può essere l’occasione raffinata ma semplice da portare in tavola quando ci sono ospiti…

INGREDIENTI PER SEI PERSONE:

arrosto-allarancia11

1 chilo circa di arrosto di vitello arrotolato

1 piccola cipolla

20 grammi di burro

1 arancia non trattata

olio extravergine d’oliva

1 litro circa di brodo con 1 dado

sale e pepe.

PREPARAZIONE

arrosto-allarancia2

Sciogliere il burro in una casseruola ovale con un filo di olio extravergine d’oliva e rosolatevi l’arrosto.

arrosto-allarancia3

Affettate l’arancia lavata con cura, ponete le fettine intorno all’arrosto, salare e pepare, cuocere in forno caldo a 180 gradi per circa un’ora, bagnandolo di tanto in tanto con il fondo di cottura oppure con un mestolino di brodo.

arrosto-allarancia4

Servire l’arrosto a fette accompagnato da patate al forno tagliate a quadrotti e sbollentate in acqua calda e salata per almeno cinque minuti e messe in forno per un oretta con un filo di olio, sale e pepe. (Se volete che anche le patate abbiano un aroma d’arancia, potete infornarle con l’arrosto: io ho fatto così ma penso che il retrogusto di arancia sia stato troppo intenso al palato legato anche alle patate oltre che alla carne). Il tutto inaffiato con un Barbera d’Asti.

arrosto-allarancia5

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: