Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 10 dicembre 2009

 

Un “Dolcepensiero” per i preparativi: con il mio piccolo Matteo, abbiamo fatto la pasta di sale per poter ritagliare delle decorazioni natalizie per addobbare l’albero di Natale all’asilo. Ho fatto doppia razione così abbiamo ottenuto anche dei decori per appenderli alla porta della sua cameretta. Questa preparazione è facile e di basso costo, inoltre non è tossica visto che i bimbi si infilerebbero di tutto in bocca: si possono usare dei coloranti ad acqua per avere forme colorate.

INGREDIENTI

1 tazza di farina

1 tazza di sale fino

1 tazzina di acqua

coloranti ad acqua o tempere colorate

formine natalizie

PREPARAZIONE

In una terrina di plastica “usaegetta” mettere la farina e il sale: con un cucchiaio di legno cominciate a mescolare aggiungendo piano piano l’acqua fino ad ottenere un impasto morbido. Sulla spianatoia impastare per qualche minuto fino a che la pasta è omogenea e liscia. La pasta può essere colorata prima dell’uso con le normali tempere oppure con coloranti che unirete all’impasto prima di passarlo sulla spianatoia. La palla di sale che otterette darà migliori risultati se la porrete per almeno mezza giornata nel frigo. Stendere poi la pasta con l’altezza di circa mezzo centimetro, con gli stampini formate i decori, con l’aiuto di un bastoncino formate il forellino per poter mettere il nastrino, oppure du fori per fare la ghirlanda.

Visto che siamo in inverno, fateli asciugare sopra tovaglioli di carta e posti sul calorifero. Non metterli nei sacchetti di celophant, se non volete ritrovarli ammuffiti. Il giorno dopo quando saranno asciutti i decori, con un nastrino di vostro gusto, iniziate a formare la ghirlanda.

Oppure formate dei cerchietti allacciati per poterli mettere sull’albero.

H O M E

B L O G

Pubblicità

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: