Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 29 gennaio 2010

INGREDIENTI E PREPARAZIONE: per questa ricetta, non ho indicato ne pesi ne misure. Quando Marco si mette a cucinare, apre la mente e via di padelle… e credetemi ne tira in giro tantissime.

Svuotare l’interno della sacca dei calamari, togliere la pelle, tagliare la testa e sminuzzare i tentacoli. Mettere i tentacoli in una padella facendoli saltare con un pò di olio evo, qualche spicchio di aglio e tre acciughe; sfumare con un bicchiere di vino bianco secco, dopodichè togliere l’aglio. Aggiungere il pane grattato mischiato con del grana gratuggiato e un pò di erba cipollina; regolare con sale rosa e pepe bianco. Poi mettere il tutto in una terrina aggiungendo il prezzemolo tritato e due uova sbattute. Mescolare bene tutto e riempire i calamari. Chiuderli con uno stuzzicadenti, preparate una padella con olio evo e aglio, mettere i calamari e dopo che sono rosolati su tutti i lati, sfumateli con vino bianco e continuare la cottura per circa 10 minuti coprendo la padella con un coperchio a fuoco medio/basso. Quando sono pronti aggiungere prezzemolo, regolare se necessario con sale e pepe e servire. Servire con fette di limone per chi gradisce accompagnarci il pesce e con un contorno di pomodorini, aglio e olio evo.

Vi potrebbe anche interessare:

SPAGHETTI ALLE VONGOLE E OLIVE

FILETTI DI MERLUZZO CON PESTO AI PINOLI

RISOTTO ZAFFERANO, GAMBERETTI E ZUCCHINE

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: