Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 4 marzo 2010

 

Un “dolcepensiero” caldo: gustati appena sfornati e devo dire de-li-zio-si. Ecco che finalmente ho ripreso in mano la mia macchina del pane e la mia casa si è inondata di un profumo buonissimo di pane appena fatto. Abbinati al pranzo della domenica, sono perfetti anche per le prime gite fuori porta… è arrivato il mese di marzo e con lui la voglia di uscire appena il sole fa capolino dalle nubi. Si può iniziare a pensare a qualcosa adatto al pic-nic, questi panini ne sono – per me – la prova iniziale… 

 

INGREDIENTI PER 4 SFILATINI

Ingredienti per la macchina del pane:

150 grammi di farina 00

175 grammi di farina manitoba

2/3 di bustina di lievito polvere (mastrofornaio carta argento)

13 grammi di strutto

6 grammi di zucchero

6 grammi di sale

50 ml di latte

140 grammi di acqua

Ingredienti per la finitura del pane:

1 cucchiaino di semi di papavero

1 cucchiaio di rosmarino

olio aromatizzato.

PREPARAZIONE

Impasto e lievitazione nella macchina del pane: mettere tutti gli ingredienti e azionare sul programma 8 “impasto”. Dall’impasto ho ricavato quattro strisce del peso di 100-130 grammi circa l’uno: stenderli su una placca rivestita con carta forno, praticare dei tagli e spennellare con olio extravergine d’oliva aromatizzato alle erbe (la ricetta l’ha trovate qui). Spolverare due sfilatini con i semi di papavero e gli altri due con il rosmarino. Lasciare lievitare nuovamente per circa venti: infornare a 230 gradi per 15 minuti, abbassare a 200 gradi per 5-6 minuti oppure fino a leggera doratura.

Vi potrebbero anche interessare:

LE BAGUETTES

INVOLTINI DI MERLUZZO CON OLIO AROMATIZZATO ALLE NOCI E PISTACCHI

TACCONELLI MASCARPONE, ZOLA E NOCI PECAN

SFILATINI INNAMORATI LUI & LEI

 

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: