Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 20 aprile 2010

Un “dolcepensiero” in tv: ieri ero a Roma, accompagnata gentilmente dalla mia amica Cristina, ospite da MATTIA POGGI, il noto volto televisivo di ALICE TV su canale 416 di sky. Chef diplomato all’Alma contenso niente meno che da Madonna e Jennifer Lopez, oltre ad essere molto – e sottolineo  molto – bravo, si è presentato a me anche gentile, semplice e simpatico. La mia giornata con lui è volata: pensavo di essere emozionata e di fare qualche figuraccia ma appena ho stretto la sua mano, mi sono rilassata grazie alla sua disponibilità e anche a quella dei suoi collaboratori, tutti gentili e cordiali.

Prima di passare al trucco, ho potuto scambiare due chiacchere con Mattia che mi hanno fatto molto piacere e mi ha tranquillizato.

Le sue ricette sono giovani, fresche e di facile esecuzione: durante le sue trasmissioni si possono conoscere piatti da rifare in casa senza tanti problemi. Ed è per questo motivo che ho deciso di portare una ricetta facile e adatta alla stagione che sta per arrivare. Passati dalla cucina, ho finito di richiedere tutti gli ingredienti e siamo poi passati nello studio televisivo dove abbiamo registrato la mia puntata. E allora ciak… si parte!!!

Infatti ho presentato la mia ricetta senza troppe emozioni: si a esser sincera mi tremavano un po’ le mani per la paura di sbagliare ma alla fine sono andata spedita senza intoppi e poi sarete voi che mi direte come sono venuta, ok? Ho presentato un piatto di pesce veloce e appetitoso:

MERLUZZO CON TARTARE DI POMODORI E PESTO ALLA FRUTTA SECCA

INGREDIENTI PER DUE PORZIONI

2 filetti di merluzzo (circa 150/170 grammi l’uno)

qualche fettina di pane abbrustolito

PER LA TARTARE DI POMODORI

2 grossi pomodori maturi

olio extravergine q.b.

1/2 spicchio d’aglio

PER IL PESTO DI FRUTTA SECCA

20 grammi di pistacchi salati già sgusciati

20 grammi di gherigli di noci

30 grammi di olive verdi giganti snocciolate

15 grammi di capperi di Pantelleria

qualche foglia di timo tritata

qualche foglia di salvia tritata

qualche ago di rosmarino tritato

olio extravergine q.b.

PREPARAZIONE

Ho iniziato con il preparare il pesce chiaccherando con Mattia: lessare in acqua salata il merluzzo per circa un paio di minuti, scolarlo prima che si sfaldi. Adagiarlo su un piatto a raffreddare. Sono poi passata a preparare la tartare di pomodori: lavare, tagliare i pomodori in quattro parti e privarli dei semi; affettarli a pezzi piccoli. Metterli in una ciotola con un filo di olio extravergine (se amate il sapore dell’aglio, sminuzzare con un coltello mezzo spicchio e unirlo ai pomodori). Ho continuato con la preparazione del pesto: Mattia, da grande chef che è, ha affettato tutto a coltello, io a casa con il mixer. Tritate finemente le noci con i pistacchi, unire poi i capperi e le olive e tritare ancora; unire un filo di olio per rendere l’impasto più morbido e spalmabile. Sminuzzare anche le erbe aromatiche da unire al pesto e mischiare bene il tutto (con un filo di olio ancora se necessario). Da qui è partita la pubblicità e con Mattia abbiamo scherzato un po’.

Terminata abbiamo impiattato con l’aiuto di un coppapasta; iniziare con lo strato di pomodori leggermente scolati dall’olio in eccesso, premere delicatamente; passare allo strato di pesce tagliando il filetto in piccoli pezzi con l’aiuto di una forchetta per controllare eventuali spine; sovrapporre al pomodoro e premere delicatamente; con il pesto alla frutta secca, spalmare tutta la superficie del pesce premendo leggermente, terminare con il pane abbrustolito e un filo di olio sopra, qualche cubetto di pomodoro e qualche rametto di erbe fresche. Sfilare il coppapasta e con la tartare e il pesto che avanza, confezionare un paio di bruschette.

Terminata la registrazione, Mattia ci ha accompagnate a radunare le nostre cose; nel frattempo mi chiama Marco e Mattia è stato troppo carino, si è messo a chiccherare con lui al cellulare come fossero amici. Per noi ormai a malincuore, era giunta l’ora di uscire dagli studi, Mattia gentilmente ci ha accompagnate salutandoci caldamente. Quindi non mi rimane che invitarvi alla visione della mia puntata (9 maggio h.07,30 – 15,30 – 20,30 su sky canale 416) e di preparare anche voi la mia ricettina… Ringrazio MATTIA POGGI per la sua gentile disponibilità e anche tutto il suo staf.

LA MIA RICETTA LA POTETE TROVARE ANCHE SUL BLOG DI MATTIA POGGI SU ALICE TV:

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: