Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 2 agosto 2010

Un “Dolcepensiero”: ricetta di “SALE & PEPE” mese di giugno 2009, dove in tutto l’articolo si parla di ricette che vedono come protagonista la crescenza. Formaggio dolce, leggermente acidulo, ottima anche solo da spalmare sul pane. Il suo sapore di latte fresco, la sua cremosità e la pasta morbida, dà ai piatti un’impronta molto appetitosa. Ottimo ingrediente per molti piatti anche per desserts. Ha origine in pianura padana nella zona del milanese, è un formaggio di latte vaccino intero. Il suo nome deriva dal fatto che se viene tenuto in ambiente caldo, fermenta crescendo di volume, è priva di crosta, molto deperibile quindi da consumarsi entro pochi giorni dall’acquisto e in estate è uno dei miei formaggi preferiti: bella fresca, spalmata sul pan con un filo di olio…

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE

300 grammi di pasta sfoglia

175 grammi di crescenza

100 grammi di prosciutto cotto

2 tuorli

30 grammi di parmigiano reggiano gratuggiato

un mazzetto di timo

2 cucchiai di semi di sesamo

noce moscata

sale & pepe.

PREPARAZIONE

Lavorare la crescenza con un tuorlo, il parmigiano grattugiato, una grattata di noce moscata, una manciata di pepe e un cucchiaino di foglie di timo. Tagliare il prosciutto cotto a dadini minuti e amalgamatelo alla crescenza, poi insaporite il tutto con un pizzico di sale e una manciata di pepe. Ricavare dalla pasta sfoglia una dozzina di triangoli di 10 cm di base e 20 cm di altezza. Mettere una cucchiaiata di farcitura alla base di ogni triangolo, quindi arrotolateli, formando dei cornetti. Curvare le estremità dei cornetti e sistemarli su una placca coperta con un foglio di carta da forno. Spennellare con il tuorlo rimasto sbattuto con un pizzico di sale, cospargere con il sesamo e cuocere in forno caldo a 200°C per una ventina di minuti.

Vi potrebbero anche interessare:

CROQUE MONSIEUR E CROQUE MADAME

PANCAKE E CHAMPIGNON

PANINO IN SFOGLIA CON ASPARAGI E UOVA

Pubblicità

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: