Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 22 novembre 2010

Un “Dolcepensiero”: torta golosissima ricca e soffice, un mix di sapori con mandorle e nutella, perfetta per un tè pomeridiano fra amiche oppure una colazione rilassante la domenica mattina. Parlarvi della nutella e di quanto è buona, penso sia inutile perchè la conosconoproprio tutti: vi posso però raccontare che questa torta è una delle tante che faccio quando all’asilo di Matteo organizziamo qualche banchetto vendita. L’ultima occasione è stata la castagnata che si è svolta a ottobre, il post poi lo rimandato di qualche settimana perchè questa torta è perfetta da preparare durante tutto l’anno, per dare vita a post più stagionali. A me piace per la dolcezza delle mandorle che abbinata alla golosità della nutella, fanno si ch,e una semplice torta, diventi di una golosità spudorata. Inoltre è bello raccogliere fra mamme, complimenti e suggerimenti per ricreare poi altre versioni: infatti ho già qualche ideuzza studiata a tavolino per arricchire questa bontà. Forse l’occasione arriverà per la festa di Natale sempre della scuola di Matteo: di solito dopo la S.Messa, dove i bimbi eseguono i canti imparati nei primi mesi di scuola, ci rechiamo tutti in Proloco per un momento di festa con un ricco buffet – dove non mancheranno le torte delle mamme, appunto - e per assistere all’estrazione della lotteria in cui si possono vincere magnifici cesti natalizi. Lo scorso anno è stato tutto molto bello: l’allegria che c’era nell’aria era indescrivibile e ancor più indescrivibile era l’agitazione mista ad adrenalina pura nei bimbi per la vicinanza del Natale e non vi dico la commozione in chiesa nel vedere il mio bimbo cantare e ballare… insomma avere circa 3 anni e mezzo e iniziare ad interagire con gli amichetti, per noi genitori è una soddisfazione incredibile. Era meraviglioso anche assistere alle loro piccole scenette fatte di bacini e carezze durante l’omelia!

INGREDIENTI

220 grammi di ricotta

60 grammi di mandorle spellate

1/2 vasetto di nutella (circa 100 grammi)

200 grammi di farina 00

200 grammi di zucchero

1 cucchiaino di zucchero vanigliato

75 grammi di burro

3 uova

1 bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

zucchero a velo per finire.

PREPARAZIONE

Mescolare nella planetaria il burro sciolto a bagnomaria con le uova, un pizzico di sale e gli zuccheri. In una ciotola schiacciare la ricotta con una forchetta e unirla poi al composto. Proseguire aggiungendo la farina setacciata con il lievito e le mandorle tritate finemente. Versare l’impasto in uno stampo imburrato ed infarinato, metterlo in forno già caldo per 25 minuti a 180°C. Quando la torta sarà ben fredda, tagliarla a metà, porla su una gratella e spalmarne la superficie con la nutella, richiuderla.

Terminare con zucchero a velo e granellini di zucchero colorato.

Dall’archivio di Dolcipensieri:

TORTA RICOTTA, NOCI E CIOCCOLATO

ROTOLINI AL CIOCCOLATO E COCCO

CANNELLONI CON DOPPIA RICOTTA E SPINACI

CHANTILLY ALLA NUTELLA

MI TROVI ANCHE NELLA RUBRICA “RICETTANDO” NELLA SEZIONE “IBLOG” SU

Print

Read Full Post »

Le Grandi Recensioni

recensioni semiserie di musica, cinema, letteratura eccetera

LET ME TALK ABOUT...

https://www.facebook.com/giuliosmoke88

Giuls in the World

La vita ed i sogni di una noiosissima studentessa universitaria

Ricette di coppia

Il miglior sito WordPress.com del mondo!

Creare Scout

Lasciate una traccia del vostro passaggio! Commentate! :) grazie

Articolando

Articolando is rolling, the others are stoned

Food & Wine Tuscany

The Best Restaurants in Tuscany

C'era una volta

les fabuleoux destin de Amelie Poulan

Ascolta i sapori

Questa pagina e' un omaggio a chi mi ha fatto amare la cucina, i sapori di una volta, la qualita' e la ricerca, la passione, e qualche colpo di testa!

cucinachespasso

La nostra famiglia ai fornelli

Gran Bretagna Gastronomica

un mondo di sapori britannici

Beni Culturali 3.0

Promuovere Tutelare Valorizzare

Tavole Romane Blog

per chi vive a Roma e per chi vuole viverla e gustarla come i romani

secondastella72

I pensieri, le parole (di una mamma "in corriera")

Emanuelandia...

Di tutto un pò...

Cucinando con Amore

L'uomo va preso per la "panza"!

sweet petit

petit & sweet, un spazio in cui il cibo nelle monoporzione è il protagonista, sbizzarrendo con colori e piccoli dettagli... un mondo di style semplice, divertente come un vero arte artigianato.

A fine binario

voglio solo ricominciare

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 4.588 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: