Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 13 gennaio 2011

Un “Dolcepensiero” da portare alle amiche… infatti questa torta non l’ho potuta fotografare tagliata perchè appunto l’ho regalata a delle mie amiche per una leggera e calda pausa te. E’ una torta che conforta non solo la pancia ma anche l’anima, visto il freddo… morbida per la presenza della ricotta, dolce per il cioccolato e le nocciole. Tutte particolarità che spesso mi contraddistinguono: il conforto come quello che cerco sempre di dare alle persone che più amo nella mia vita soprattutto quando ne hanno bisogno nel caso di mio marito quando il lavoro a volte non prende la piega giusta e lavorando in proprio questo è un pensiero se non fisso… quasi! al mio piccolo che pur avendo solo quasi 5 anni, a volte anche le sue giornate sanno essere dure e infine ai miei genitori che senza di loro non sarei la persona tanto per bene che ora mi vanto di essere… quindi ora che sono in pensione e mio padre varcherà fra poco gli 80 anni, è doveroso ridare tutto il conforto che loro stessi hanno sempre propinato a me nei miei momenti difficili soprattutto per la scalata alla carriera… e non solo a loro, perchè fortunatamente sono colma di affetto e amicizia. Sono morbida, ebbene si e non solo di carattere ma anche fisicamente, quei chiletti in più danno questo effetto “morbidoso”, giusto giusto per coccolare i miei uomini!!! Sono bianca come la ricotta: mannaggia alla pelle delicata, non riesco neanche a raccontare una bugia che divento rossa come un peperone. Dolce… si perlopiù lo sono anche se la vita di tutti i giorni a volte ti inacidisce un po’: fortuna mia che mi passa presto! Insomma non sarò una torta, non sarò perfetta come la sua rotondità, ma sono gonfia e ben lievitata di amore… tanto ne do’, buona parte me ne ritorna e se non subito con il tempo tutte le conquiste vengono premiate!!! e poi quando tagli una torta come la tagli??? con un GROSSO SORRISO SULLE LABBRA PERCHE’ POI IO SONO SERENA DI NOME E DI FATTO!

E con questo post strapieno di me, partecipo più che volentieri al

CONTEST di COOKING ELENA – EDO ERGO SUM

INGREDIENTI

200 grammi di ricotta

80 grammi di nocciole sgusciate

100 grammi di cioccolato fondente

200 grammi di farina 00

200 grammi di zucchero

8 grammi di zucchero vanigliato

75 grammi di burro leggermente salato

3 uova

1 bustina di lievito per dolci

sale

latte q.b.

PREPARAZIONE

Mescolare nella planetaria il burro sciolto a bagnomaria con le uova, un pizzico di sale e gli zuccheri. In una ciotola schiacciare la ricotta con una forchetta e unirla poi al composto. Proseguire aggiungendo la farina setacciata con il lievito e far impastare fino ad avere un bel composto omogeneo. Tagliare a pezzetti il cioccolato mentre le nocciole vanno tritate grossolanamente in bei tocchetti. Unire entrambi all’impasto e se risulta troppo denso, unire del latte (poco alla volta). Versare l’impasto in uno stampo imburrato ed infarinato, metterlo in forno già caldo per 40-45 minuti a 180°C.

Dall’archivio di Dolcipensieri:

TORTA DI RICOTTA, NOCI E CIOCCOLATO

TORTA CRIVELLI

PASTA AL FORNO IN CREMA AL PREZZEMOLO

RISOTTO CON PESTO DI ASPARAGI

MINI PLUM CAKE CON FRAGOLE E COCCO

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: