Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 11 luglio 2011

Un “Dolcepensiero” mini: ma chi dice che per frittata s’intende la classica forma circolare ampia quanto un piatto? quando si hanno ospiti la frittata è forse l’ultima portata a cui pensare ma in veste “mini” tipo finger food, assume un’aria molto più chic… infatti la semplicità vince sempre! Tutto ciò dettato dal fatto che siamo in estate e quindi più propensi a cene all’aperto con qualche amico in più: le monoporzioni diventano un ottimo alleato in cucina, veloci da fare e molto creative anche con gli ingredienti più semplici. E così i vostri cari ospiti saranno tentati da assaggini vari proposti quà e là sulle vostre tavole d’estate…

INGREDIENTI E PREPARAZIONE

Lavare e tagliare a rondelle una zucchina e scottarle in una padella antiaderente con un filo di olio evo, regolare di sale e pepe, spolverare con un po’ di prezzemolo tritato. Sbattere due uova biologiche che un pizzico di sale, miscelare poi qualche cucchiaio di grana grattugiato. Sciogliere una noce di burro in una padella per frittata, cuocere le uova e appena si rapprendono leggermente, distribuire sulla superficie le zucchine, rigirare la frittata e far cuocere anche la parte opposta. Porla su un piatto e ritagliare dei quadrotti larghi quanto un cucchiaio da finger food. Stessa cosa farete con il formaggio “La Tur” che porrete al di sopra della frittata. Servire subito, ma credetemi sono buoni anche a temperatura ambiente… decorare con qualche fogliolina di menta o altro.

Dall’archivio di Dolcipensieri su DSW:

UOVA AL FORNO CON PROSCIUTTO DI PRAGA

OEUFS SUR LE PLAT CON BURRO E PREZZEMOLO

BICCHIERINI PINK LADY

INSALATINA FRA MARE E ORTO

Questa e tante altre ricette primaverili le trovi se

DONNE SUL WEB BANNER

Pubblicità

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: