Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 25 luglio 2012

Un “Dolcepensiero” goloso: questa torta è un po’ vecchiotta, rimasta lì sul pc dando precedenza a ricette più in tema anche perchè quando sono partita per le vacanze di giugno, qui in Brianza il tempo era ancora tiranno perfetto per dolci al forno e anche dal sapore e dagli ingredienti robusti, poi è finalmente scoppiata l’estate e quando al mio ritorno ho iniziato a ripostare qui su Dolcipensieri, beh questa torta non era più in tema con la “caldissima” stagione. Ma i giorni scorsi, in previsione di temporali che hanno occupato l’intero week-end (e devo dire che quello dell’altra sera ha rinfrescato in modo fricicolino l’arietta) credo possa essere più che perfetto postarvi la ricetta. Già oggi si boccheggia grazie ad una nuova ondata di calore… E’ comunque una torta-guscio golosissima, che racchiude un ripieno godurioso di pere e di Nutella, ottima! una versione un po’ diversa della classica pere-cioccolato!!! Mio marito la divora sempre per metà tanto è buona e poi chi restiste alla Nutella???

INGREDIENTI

PER LA PASTA

130 grammi di burro leggermente salato

120 grammi di zucchero

2 uova

180 grammi di farina 00

un cucchiaino di lievito per dolci

un cucchiaio di cacao amaro

una noce di burro + un cucchiaio di farina per la tortiera

PER IL RIPIENO

2 pere kaiser non troppo mature

un paio di cucchiai abbondanti di nutella

zucchero a velo

PREPARAZIONE

Preparare la frolla: nella planetaria miscelare il burro ammorbidito con lo zucchero, quindi incorporare le uova, la farina setacciata con il lievito e il cacao. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente per alimenti e metterlo in frigo per circa un’oretta.

Preparare il ripieno: lavare le pere, sbucciarle, tagliarle a tocchetti grossolani. Metterli in una ciotola, unire la nutella e con un cucchiaio di legno mischiare molto bene “sporcando” i tocchi di pera con la nutella. Preriscaldare il forno a 180°C. Dividere la pasta a metà e stenderla con il mattarello in due sfoglie sottili. Con una rivestire uno stampo di diametro cm 24 imburrato ed infarinato con un bordo di un paio di cm, bucherellare il fondo con una forchetta; riempire il guscio con il ripieno, livellarlo bene sulla pasta. Chiudere con la seconda sfoglia, ripiegare il bordo e praticare delle piccole incisioni per far uscire il vapore in cottura. Cuocere per circa 40 minuti, una volta intiepidita spolverare con zucchero a velo.

Dall’archivio di Dolcipensieri:

TIRAMISU’ CON LAMPONI E DIGESTIVE

STRUDEL CON FRUTTA CANDITA

CIAMBELLONE DOPPIO CIOCCOLATO E MASCARPONE

Con questa ricetta partecipo alla raccolta del blog

“Cucchiaio e pentolone” dal titolo “La frutta la metto nel dolce”

Con questa ricetta partecipo al contest

nutella banner

del blog “Crema e Panna”

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: