Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2020

INGREDIENTI PER DUE PERSONE

160 grammi di spaghetti

un sacchettino di vongole

una testa di aglio

un bicchiere di olio evo

un bicchiere di acqua di cottura

un cucchiaino di succo di limone

sale q.b.

prezzemolo q.b.

PREPARAZIONE

In una padella far sfrigolare le vongole con un filo di olio e coprire il tegame fino a quando si apriranno buona parte di esse. Spegnere il fuoco e lasciare le vongole a riposare con il loro vapore in modo che si aprano del tutto. Prendere la testa di aglio e dividere gli spicchi privandoli della pellicina ma senza eliminare l’anima centrale. In un piccolo tegame dai bordi alti, buttare l’olio e mettere su fuoco basso aggiungendo l’aglio. Stabilizzare la temperatura dell’olio con il termometro a massimo 65°C. Si va avanti così finchè gli spicchi di aglio saranno morbidi, azione che prevede anche piu’ ore. Tuffare la pasta in acqua bollente salata. A metà cottura della pasta, mettere in un bicchiere per il mixer l’aglio con l’olio e aggiungere un cucchiaino di succo di limone, un pizzico di sale e iniziare ad emulsionare aggiungendo l’acqua di cottura poco alla volta fino ad ottenere una salsa liscia e vellutata come fosse una maionese. Nel frattempo tritare il prezzemolo: su fuoco basso aggiungere alle vongole la maionese di aglio, miscelare bene il tutto ed infine unire la pasta. Far saltare bene il tutto, infine unire il prezzemolo fresco ed impiattare.

Ricetta di Gianfranco Lo Cascio

Read Full Post »

INGREDIENTI

3 cucchiaini di foglioline di timo

3 mele golden

200 grammi di burro leggermente salato

*250 grammi di zucchero di canna integrale

3 uova

220 grammi di farina 00

8 grammi di lievito per dolci

135 grammi di yogurt alla vaniglia

PREPARAZIONE

Tagliare le mele a fettine, irrorarle con un po’ di succo di limone.

Passare nel mixer lo zucchero di canna integrale con le foglie di timo fino a quando sarà tutto molto fine. Montare il burro molto morbido con lo zucchero e il timo (lasciate da parte un cucchiaio per la parte finale) in planetaria fino a quando il composto sarà ben spumoso e chiaro. Aggiungere 1 uovo alla volta, incorporare poi la farina e il lievito setacciati. Per ultimo lo yogurt. Aggiungere 3/4 delle mele al composto e miscelare bene il tutto con un cucchiaio. Versare nella tortiera (cm 23) imburrata ed infarinata, sovrapporre le fettine di mele rimaste e cospargete la superficie con lo zucchero tenuto da parte. Infornare per circa un’ora a 170°C.

*La mia torta risulta molto scura perché lo zucchero che ho utilizzato è integrale, molto scuro e corposo. Vorrei rifarla anche con lo zucchero normale oppure con quello di canna ma chiaro, perché a mio parere lo zucchero di canna ha prevalso sul profumo del timo.

Read Full Post »

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE

320 grammi di riso Carnaroli

un mazzo di asparagi

50 grammi di grana padano

qualche ramo di rosmarino

1 bicchiere di vino bianco secco

1 noce di burro

1 cipolla bianca

pepe q.b.

brodo vegetale di verdura quali zucchina, carota e sedano

PREPARAZIONE

Mettere a bollore le verdure con acqua per il brodo. Lavare e mondare i gambi degli asparagi e lessarli in acqua bollente salata. Tagliare finemente la cipolla, sminuzzare gli aghi di rosmarino e tagliare a dadini piccolissimi il grana padano. Togliere dal fuoco gli asparagi e tagliare le punte mentre parte dei gambi tagliarli a rondelle fini.

Mettere in una padella il burro a sciogliere e far soffriggere la cipolla. Appena rosolata, tuffare il riso a tostare e quando i chicchi inizieranno a cuocere, sfumare con il vino bianco. Dopo un paio di minuti, continuare la cottura aggiungendo di volta in volta il brodo avendo cura di mescolare molto bene il riso. Dopo circa 15 minuti a riso a quasi cotto, unire i gambi di asparagi e far cuocere ancora per circa 3-5 minuti fino a cottura ultimata regolando di pepe se occorre. A fuoco spento e riso cotto, unire il grana mescolando molto bene per amalgamare bene il tutto ed infine aggiungere il rosmarino ben tritato. Impiattare il risotto ultimando con le punte di asparagi.

Read Full Post »

INGREDIENTI

150 grammi di farina di manitoba

350 grammi di farina 00

350 grammi di acqua a temperatura ambiente

7 grammi di lievito di birra fresco

8 grammi di sale fino

1 cucchiaino di zucchero

semi di papavero q.b.

semi di sesamo q.b.

PREPARAZIONE

Sciogliere il lievito nell’acqua a temperatura ambiente. Miscelare le due farine con lo zucchero e azionare la planetaria aggiungendo poco alla volta l’acqua con lievito. Aggiungere poco alla volta anche il sale; appena si forma una palla, far lavorare l’impasto per circa 5 minuti e poi metterlo in una ciotola coprendola con la pellicola. Porre l’impasto in un posto asciutto, per esempio nel forno spento, e lasciar lievitare per circa 2 ore. Dopodiché trasferire l’impasto su una teglia e coprire con un canovaccio umido per 1 ora circa. Passato il tempo necessario, formare dei paninetti che potrete spolverare con semi di papavero e semi di sesamo.

Infornare in forno preriscaldato a 210° per circa 20-25 minuti. Per noi cottura nel forno con opzione vapore, in modo che si formi una crosticina e l’interno rimanga morbido.

Read Full Post »

INGREDIENTI PER SEI PERSONE PER LE TAGLIATELLE

600 grammi di farina 00

4 uova

1 cucchiaio di olio extravergine

sale

acqua tiepida

PREPARAZIONE

Unire alla farina le uova con un pizzico di sale e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, azionare la planetaria per impastare aggiungendo acqua tiepida fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Coprire con un canovaccio umido per trenta minuti, poi impastate nuovamente ma a mano e stendere con la macchina le foglie. Lasciatele riposare per circa un quarto d’ora e poi, sempre con la macchinetta, procedere a tagliare le tagliatelle.

Per noi poi condite semplicemente con panna fresca e funghi porcini secchi della scorsa stagione autunnale: porre i funghi ad ammorbidire in acqua tiepida. Tuffare le tagliatelle in acqua in bollore salata e nel frattempo in un padella capiente, porre dell’olio evo con qualche spicchio di aglio; appena dorato l’aglio, strizzare bene i funghi e metterli poi nella pentola, farli ben saltare e spolverare con il prezzemolo tritato. Terminare con un pizzico di sale e pepe. A fuoco spento, unire la panna fresca e se necessita, allungare un un po’ di acqua di cottura. Condire la tagliatelle scolate, amalgamarle bene al condimento, se necessita dell’altra acqua di cottura.

Read Full Post »

INGREDIENTI

100 grammi di cioccolato fondente al 70%

2 uova

un pizzico di sale alla vaniglia

140 grammi di zucchero semolato

70 grammi di olio extra vergine di oliva fruttato

180 grammi di farina 00

1 bustina di lievito in polvere

latte q.b.

zucchero a velo q.b.

una noce di burro + farina per lo stampo

PREPARAZIONE

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato con mezzo bicchiere di latte. Nella planetaria, sbattere le uova con un pizzico di sale, aggiungere lo zucchero finchè saranno chiare. Unire l’olio evo. Amalgamare la farina setacciata col lievito e aggiungerla al composto; miscelare molto bene con l’aggiunta del cioccolato. Trasferire il composto in uno stampo da plumcake infarinato ed imburrato; infornare subito in forno già caldo a 180°C per circa 50 minuti (fate sempre la prova stecchino). Fate freddare completamente prima di togliere dallo stampo, spolverare di zucchero a velo.

Read Full Post »

IMG_7143

INGREDIENTI

60 grammi di prezzemolo freschissimo

un paio di filetti di acciughe sott’olio

1 spicchio di aglio

5-6 capperi sotto sale

il tuorlo sodo di un uovo

30 grammi di mollica di pan carrè

aceto di vino q.b.

olio extravergine d’oliva q.b.

un pizzico di sale e pepe

PREPARAZIONE

Mettere in ebollizione l’uovo per circa una decina di minuti; una volta cotto schiacciare il tuorlo sodo. Eliminare la crosta del pan carrè e tagliare in pezzi la mollica; ammorbidire il tutto con l’aceto di vino e lasciare a riposo per una decina di minuti. Pelare ed eliminare l’anima centrale dello spicchio di aglio. Dissalare i capperi sciacquandoli sotto acqua corrente, tritarli insieme all’aglio e alle acciughe per ottenere una pasta unendo anche il tuorlo d’uovo. Unire anche la mollica ben strizzata e mescolare bene il tutto. Mondare il prezzemolo e tritarlo finemente e unirlo alla pasta precedentemente realizzata. Aggiustare di sale e pepe, aggiungere l’olio evo quanto basta per avere una salsa omogenea. Lasciar riposare per circa un paio d’ore. Nel caso la volete piu’ cremosa, passatela con un mixer ad immersione.

Read Full Post »

 

HAXR6817

INGREDIENTI

200 grammi di mandorle

200 grammi di cioccolato extrafondente di ottima qualità

150 grammi di burro

140 grammi di zucchero di canna integrale

50 grammi di fecola di patate

5 uova

la scorza di un limone bio

1 bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

zucchero a velo per la finitura q.b.

una noce di burro e un pugno di farina bianca per la teglia da cm 22

PREPARAZIONE

Macinate finemente nel mixer la mandorle con 90 grammi di zucchero e aggiungete la scorza del limone grattugiata. Tagliare grossolanamente il cioccolato e in una ciotola mescolatelo con il composto di mandorle, la fecola e il lievito setacciati insieme. Unite il burro fuso. Montare nella planetaria le uova con lo zucchero e un pizzico di sale alla vaniglia. Poi aggiungetele all’impasto lavorandolo a spatola. Imburrare e infarinare la teglia, stendervi l’impasto infornare a 180° per circa 40-50 minuti. La torta sarà croccante in superficie e morbida al suo interno, spolverare con zucchero a velo.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: