Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘asiago’

Un “Dolcepensiero”: una torta salata buona e saporita, perfetta per le prime serate invernali dove i cibi che si gustano sono tutti saporiti e corposi…

INGREDIENTI

un rotolo di pasta sfoglia

100 grammi di asiago a fette

75 grammi di zola dolce

100 grammi di speck a listarelle

una noce di burro

PREPARAZIONE

Ungere la pirofila con la noce di burro, stendere la pasta sfoglia. Porre metà delle fette di asiago sulla pasta, tagliare a listarelle lo speck che unirete alla torta salata lasciandole un po’ da parte, terminare con le rimanenti fette di asiago e il gorgonzola a fiocchetti; per terminare finire con lo speck messo da parte. Mettere in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti. Io la trovo più squisita tiepida tiepida perchè il formaggio si compatta meglio. Servita con della buona birra biologica chiara ben fresca.

Dall’archivio di Dolcipensieri:

SFOGLIATA DI ZUCCHINE

BRISE’ DELL’ALBERTO

FETTUCCINE AL PORCINO CON SPECK CROCCANTE E ZUCCHINE

Read Full Post »

Un “Dolcepensiero” tutto in famiglia: spero mi perdonerete le foto; questa torta sfornata, è partita subito per altre mete… infatti è una torta salata fatta apposta per il mio papi. La macchina fotografica digitale è rimasta a casa, dove avevo fatto queste con la torta ancora calda nella pirofila. Tornando alla ricetta, di solito quando ho un po’ di avanzi di formaggi duri, penso sempre a fare la pasta ai formaggi ma un giorno avendo in frigo una scorta di paste stese, ho messo tutto in una teglia e voilà… la felicità di mio papà che si è leccato i baffi anche il giorno dopo riscaldata e, a detta di lui, ancora più buona. Insomma come per la pizza o il risotto a volte, non si sà perchè, anche la torta salata risulta più buona il giorno dopo. E’ così anche per voi???

INGREDIENTI

1 foglio di pasta brisè

60 grammi di formaggio casera

60 grammi di gorgonzola

60 grammi di mascarpone

50 grammi di asiago

2 mozzarelle

150 grammi di prosciutto cotto

50 grammi di gherigli di noce

1 uovo

una noce di burro.

PREPARAZIONE

Spalmare la noce di burro su tutta la tortiera dove vi adagerete il foglio di pasta brisè. Tagliare a dadini la casera e l’asiago mentre le mozzarelle a fette. Iniziare a fare il primo strato con la mozzarella, continuare a coprire con il prosciutto a fette (tenetene un paio a parte), continuare con il formaggio a tocchetti. In una scodella, miscelare il gorgonzola con il mascarpone e ponetelo a ciuffeti sulla torta. Terminare tagliando a listarelle il prosciutto cotto che porrete ai bordi della torta, ripiegatene quindi i bordi che spennellerete con l’uovo sbattuto. Terminate con le noci spezzettate grossolanamente e infornate a 180 °C – forno ventilato per circa 25 minuti.

Read Full Post »

STRUDEL AI FORMAGGI

INGREDIENTI

2 fogli di pasta sfoglia

100 grammi di asiago

1 mozzarella

100 grammi di gorgonzola dolce

100 grammi di fontal

100 grammi di cotto

semi di sesamo

PREPARAZIONE

STRUDEL AI FORMAGGI2

Stendere i fogli di pastasfoglia, tagliare tutti i formaggi a dadini e disporli sopra una metà della sfoglia; ricoprirli con le fette di prosciutto e chiudere la sfoglia premendo leggermente i lati. Bucherellare la superficie e cospargerla con i semi di sesamo. Ripetere l’operazione per il secondo foglio di pasta. Infornare a 180°C per circa 20 minuti fino a quando la superficie risulta ben dorata.

STRUDEL AI FORMAGGI3

Servire tagliata a tranci con verdure fresche. Ottimo anche come FINGER FOOD se tagliato a strisce larghe un paio di centimetri e fatto raffreddare per evitare che il formaggio coli troppo.

STRUDEL AI FORMAGGI4

GLI STRUDEL DI “DOLCIPENSIERI”:

STRUDEL SALATO

STRUDEL

STRUDEL AI FORMAGGI5

Read Full Post »

Un “dolcepensiero” colorato: dal mio ortolano di fiducia, hanno colpito i miei occhi i bellissimi colori dei peperoni che immersi con la loro cassa in mezzo alla neve, regalavano un contrasto favoloso anche perchè fra quelli verdi, gialli e rossi c’era un nuovo colore e cioè l’arancione. Niente di strano: semplicemente un unione fra peperoni rossi e gialli che hanno regalato questa bellissima tonalità nuova per dei peperoni. Ed ecco una ricettina facile ma ottima, semplicemente fatta da due accostamenti fra peperoni e asiago:

gnocchetti-peperoni-asiago

INGREDIENTI PER DUE-TRE PERSONE

500 grammi di gnocchetti piccoli di patate

150 grammi di asiago dop

mezzo peperone arancione

noce moscata

gnocchetti-peperoni-asiago1

PREPARAZIONE

Nella vaporiera far cuocere il mezzo peperone arancione fino a quando al tocco della forchetta sarà ben morbido. A bagnomaria sciogliere l’asiago fino a scremarlo con l’aiuto di una frusta ottenendo una crema che insaporirete con un pò di noce moscata. Passare nel mixer il peperone per ottenere una polpa cremosa. Aggiungerla all’asiago ben sciolto e tenere il tutto in caldo. Far cuocere gli gnocchetti di patate per circa 3-4 minuti o fino a quando tutti saranno riemersi in superficie (ho preso gnocchetti freschi che pesano parecchio, mezzo chilo nel nostro caso sono stati sufficienti per due adulti e un bimbo). Scolarli e passarli nella crema di asiago e peperone, servire ben caldi con una spruzzata leggera di noce moscata.

gnocchetti-peperoni-asiago2

Read Full Post »

panino-bismark

Ingredienti per quattro persone

4 uova

4 panini al latte

4 fette di asiago

4 fette di prosciutto cotto

sale e pepe

500 grammi di spinaci

2 noci di burro

1 spicchio di aglio

olio extravergine d’oliva

Preparazione

Tagliare a metà i panini al latte e porli nei piatti di portata, in una padella antiaderente far soffriggere il burro con l’aglio e porvi gli spinaci lavati e sgocciolati. Affettare le fette di prosciutto e le fette di asiago leggermente spesse. In un altra padella sempre antiaderente, far sciogliere il burro con un filo di olio e rompervi con delicatezza le uova senza rompere il tuorlo.

panino-bismark-1

Inclinando leggermente la pentola e con l’aiuto di un cucchiaio, far cadere il condimento sopra l’uovo in modo che si solidifichi un pò prima di rivoltarlo per la cottura; salare e pepare. Nel panino mettere la fetta di prosciutto ed una volta ben cotte le uova rigirandole ancora un paio di volte e dopo che hanno preso un bel colorino dorato, adagiatene uno per panino sopra il prosciutto, metterci poi la fetta di asiago. Servire con gli spinaci ben caldi.

panino-bismark-2

Read Full Post »

E’ arrivata l’estate e con lei la voglia di mangiare deliziose insalate da condire con tutta la fantasia che avete oppure con ciò che avete nel vostro frigo… l’importante che la verdura sia fresca, meglio se biologica. Sono ottime come antipasto ma anche come piatto unico, gustate in veranda al lume di candela mentre il sole sta tramontando con un buon vino bianco servito ben fresco…

 

 

 

Ingredienti per 2 ciotole:

insalata verde fresca (lattuga), insalata rossa fresca, 2 pomodorini, 2 cucchiai di noci, 2 cucchiai di pinoli, 2 mozzarelle di bufala, un pezzo di asiago, sale, olio extravergine d’oliva e aceto balsamico di Modena.

Preparazione:

lavare e asciugare l’insalata, tagliarla finemente e dividerla nelle due ciotole. Tagliare a spicchi i pomodori e porli al centro dell’insalata a mò di fiore; tagliare a fette le mozzarelle e disporle a cerchio intorno al pomodoro sull’insalata. Con l’aiuto di una grattugia larga, sfilettare metà asiago e farlo cadere a pioggia sull’insalata, il restante tagliarlo a dadini e distribuirlo nelle ciotole. Tritare grossolanamente i pinoli e le noci che mettere nell’insalata. Condite con sale, olio e aceto.

 

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: