Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘BROCCOLETTI’

Un “Dolcepensiero”: ha smesso di piovere, oggi c’è il sole ma già ieri sera il cielo si stava aprendo… all’orizzonte addirittura il cielo aveva leggere sfumature di rosso e si dice “Rosso di sera bel tempo si spera”. E infatti stamattina quando io e Matteo abbiamo aperto le persiane una bella luce ci ha pervaso non solo gli occhi ma anche l’umore. Basta umidità, basta pioggia!!! non mi immagino neanche lontanamente cosa possano aver pensato i liguri nel vedere che forse il brutto tempo abbia regalato una tregua. A loro tutta la mia solidarietà! Ieri sera sulla mia tavola ho presentato queste cocotte molto semplici, dal sapore molto delicato che come protagonista vedono i broccoli, nel loro pieno periodo. Una cocotte semplice, senza particolari sapori che hanno influenzato la bontà delle verdure, un piatto perfetto da presentare ai vostri amici vegetariani… e ho già in mente parecchie versioni sul tema…

INGREDIENTI PER QUATTRO COCOTTINE MONOPORZIONE

PER LA BESCIAMELLE:

100 grammi di burro

80 grammi di farina

1 litro di latte

sale e pepe un pizzico q.b.

PER LE LASAGNE

pasta sfoglia per lasagne in fogli

1 broccolo romanesco

250 ml di besciamelle (ricetta sopra)

100 ml di panna da cucina

80 grammi di fontina dolce a dadini

80 grammi di grana grattugiato

una manciata di gherigli di noci

pepe macinato q.b.

noce moscata grattugiata q.b.

sale q.b.

una noce di burro

PREPARAZIONE

Preparare la besciamelle: in una casseruola fate scioglliere il burro a fiamma bassissima e, aiutandovi con una frusta, amalgamate bene la farina passata al setaccio per evitare grumi. Diluire subito con il latte tiepido; continuate a mescolare fino a che la salsa si addensa, all’inizio del bollore fate cuocere per circa 6-8 minuti continuando a rimestare. Regolare di sale e pepe.

Preparare le lasagne: pulire il broccolo e dividerlo in cimette. Cuocerle a vapore appoggiando l’apposito cestello con le cimette sulla vaporiera piena di acqua salata sufficiente a sfiorare il bordo, coprirle con un coperchio e cuocere per circa una ventina di minuti. Appena intiepidite, dividerle ancora in ciuffetti piccoli. Nell’acqua della vaporiera unire qualche goccia di olio, lessare i fogli di pasta per lasagne per soli pochi minuti, porli su una gratella evitando di sovrapporli. In una ciotola, stemperare la panna con la besciamella, unire e mischiare i broccoli (tranne qualcuno per la parte finale) aggiungendo il grana grattugiato, il pepe e la noce moscata e regolare anche di sale. Unire anche le noci tritate grossolanamente. Imburrare le cocotte con il burro, iniziare a stendere il primo strato di pasta, porre una cucchiaita di crema livellandola e continuare così formando almeno 3-4 strati fino ad arrivare a livello della cocotte, finendo con la crema. Sovrappore la fontina a dadini, le cimette lasciate a parte. Mettere in forno per circa una ventina di minuti, passare poi al grill per un cinque minuti o fino a doratura.

Con questa ricetta partecipo al contest de: “UNA PASTICCIONA IN CUCINA”

dal titolo “CREMOSITA’ O FRUTTA SECCA?”

in cui ho usato la

CREMOSITA’ con la panna e la besciamelle

e la FRUTTA SECCA quali le noci

che adoro e che con il broccolo ci stanno benissimo!

Dall’archivio di Dolcipensieri:

LASAGNE CASERECCE

CANNELLONI CON DOPPIA RICOTTA E SPINACI

LASAGNE DI FINOCCHI AL VAPORE E PROVOLONE

COCOTTE DI POLENTA AI FORMAGGI, PANNA E MASCARPONE

PASTA AI BROCCOLI E FONTINA DOLCE

MI PUOI TROVARE ANCHE QUI

DONNE SUL WEB BANNER

Read Full Post »

Un “dolcepensiero” rivisitato: girando in rete, spesso vado a trovare i blog a cui mi sono affezionata e sono tanti. Quello di Tania “DULCIS IN FURNO” mi piace per la sua eleganza e la sua semplicità ma comunque con quel tocco in più che riesce a colpirti… Mi sono imbattuta nella sua QUICHE AI BROCCOLI, e avendone un bel kiletto in frigorifero, sono corsa a prendere gli ingredienti freschi di giornata per confezionarla. Tra una cena ed un pranzo veloce, io e Marco ce la siamo sbaffata tutta… Dalla ricetta di Tania, la mia non si differenzia di molto: ho solo aggiunto acciughe per insaporire i broccoletti, prosciutto crudo di Parma e pinoli per la rifinitura della torta, ma ecco che ora ve la racconto. Prima è obbligo salutare Tania e invitarvi a visitare il suo blog…

INGREDIENTI

1 foglio di pasta brisè

430 grammi di cimette di broccoli

3 uova

330 grammi di ricotta

150 ml di latte

3 acciughe

1 cucchiaio di pinoli

100 grammi di prosciutto crudo di Parma

sale grigio bretone q.b.

una noce piccola di burro

olio extravergine d’oliva q.b.

PREPARAZIONE

PREPARAZIONE: Lavare le cimette dei broccoli. Cuocerli in acqua bollente salata per cinque minuti, scolarli bene e lasciarli raffreddare. In una terrina mescolare bene le uova, il sale e la ricotta, aggiungere il latte e mescolare ancora. In una padella antiaderente con un filo di olio evo, cuocere le acciughe e i broccoli per qualche minuto facendoli saltare. Stendere nella tortiera leggermente imburrata la pasta brisé. Porre sul fondo i broccoli quindi il composto di ricotta, piegare il bordo della pasta verso l’interno, spennellarlo con dell’uovo, mettere i pinoli in superficie e infornare a 220°C per circa mezz’ora o comunque fino a doratura. Servire con del prosciutto crudo tagliato a julienne (un ottimo piatto unico per un pranzo di pausa/lavoro leggero oppure per una cena veloce – sempre leggera – dopo la palestra o il corso di yoga)…

Vi potrebbe anche interessare:

PETITE QUICHE AGLI SPINACI E TALEGGIO

CROSTATA SALATA CON ZUCCHINE E CURRY

e tante altre!!!

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: