Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘LA SIGNORA DEI FUNERALI’

Una spalla su cui piangere… con un occhio al portafoglio!

di Madeleine Wickham meglio nota come Sophie Kinsella

Questo è uno dei romanzi scritti dell’autrice prima di diventare famosa in tutto il mondo con la formidabile serie di  I LOVE SHOPPING, da cui hanno tratto anche il film.

Qui in Sardegna, sotto l’ombrellone, ho terminato questo graziosissimo libro: la protagonista è un’affascinate donna elegante ed educata di nome Fleur Daxeny: dietro la sua maschera fatta tutta di seduzione e buone maniere, si nasconde una donna senza scrupoli, avida di denaro, belle cose e bella vita. La sua vita è un continuo cambio di abiti, tutti neri, impeccabili, firmati ed elegantissimi che usa per “consolare” e sedurre, tristi vedovi benestanti. Infatti dopo la lettura dei necrologi sui giornali grazie anche all’aiuto di due amici gay, Fleur si reca ai funerali delle mogli o a delle loro commemorazioni, di ricchi signori inglesi puntando a conquistarli, o meglio conquistare carte di credito per poi impadronirsi di tutto il denaro possibile. Fatto questo, Fleur riesce a dissolversi nell’aria lasciando questi uomini tristi e derubati di un bel po’ di liquidi! Tutto fila liscio e, dopo vari raggiri, si reca al funerale della moglie difficile e complessata di Richard Favour. Per l’ennesima volta, la bellissima donna riesce ad affascinare l’uomo, un uomo apparentemente noioso per lei ma che riuscirà a far sciogliere quel gelo che le ha ricoperto il cuore e non solo a lei: infatti l’arrivo inaspettato della figlia, porterà entrambe le donne, ad un cambio repentino ed inaspettato delle loro vite. Ma non solo le vite delle donne cambierà: Fleur grazie al suo fascino innato, porterà in casa del vedovo, un’arietta sbarazzina e un po’ di glamour che faranno anche cambiare le semplici e casalinghe abitudini della cognata di Richard, riuscirà a cavarsela nell’alta borghesia britannica e riuscirà a svelare le arcane intenzioni del genero, pronto ad impadronirsi dei soldi della figlia di Richard tanto che tenterà il suicidio. Mentre la figlia di Fleur, porterà un po’ di sicurezza al figlio di Richard grazie alla sua spavalderia, i due adolescenti vivranno confronti che li porteranno ad una bella ed inaspettata amicizia. Sarà proprio lei, a far convincere Fleur a ritornare da Richard non per un matrimonio però, ma per una dolce e romantica convivenza. Un bel lieto fine per un romanzo bello e piacevole dove vincono i buoni sentimenti e la voglia di serenità e famiglia. Da leggere!

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: