Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘marron glacè’

Un “dolcepensiero”: tra le preparazioni soffici e cremose note come dolci al cucchiaio, la CREMA PASTICCERA è particolarmente apprezzata per il suo sapore; inoltre non presenta difficoltà di esecuzione e può essere utilizzata in vari modi: come semplice crema da servire in coppa eventualmente accompagnata da qulache pezzettino di marron glacè come l’ho proposta per iniziare nel modo più dolce il 2009; mescolata con altri ingredienti come per esempio le fragole a pezzettini piccolissimi per riempire dei bigneè per il mio cenone di fine anno; come farcia per torte o altri dolci, nella versione classica o insieme ad altri ingredienti come il cioccolato , il rum, le mandorle.

CREMA PASTICCERA – ricetta base per circa quattro persone

INGREDIENTI

100 grammi di zucchero

60 grammi di farina bianca

4 tuorli d’uovo

mezzo litro di latte

mezza stecca di vaniglia

qualche goccia di limone.

PREPARAZIONE

Sbattere i tuorli fino a quando risultano omogenei, aggiungere lo zucchero e continuare a mischiare fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungere sempre mescolando la farina setacciata. In un altro tegamino far bollire il latte con la stecca di vaniglia, aggiungere al composto e continuare a mescolare energicamente fino ad avere una crema dansa ma senza grumi. Aggiungere qualche goccia di limone.

CREMA PASTICCERA AI MARRON GLACE’

crema-pasticcera

Aggiungere dei marron glacè tagliuzzati a pezzetti nella crema, mescolare bene. Decorare le coppette con un paio di marron glacè interi.

crema-pasticcera1

BIGNE’ E CANNONCINI CON CREMA PASTICCERA ALLE FRAGOLE

crema-pasticcera-alle-fragole1

Lavare le fragole e dividerle in pezzetti piccolissimi. Aggiungerli nella crema, mescolare bene. Riempire, con l’aiuto di una saccapoche, i cannoncini e i bignè. Fermare la crema all’estremità del cannolo con del cioccolato al latte a pezzetti. Spolverizzare sia i bignè sia i cannoncini con cacao dolce.

crema-pasticcera2

Read Full Post »

inverno-dalla-finestra

24 novembre 2008 un “dolcepensiero” innevato: la sveglia del mattino è stata una vera sorpresa per Matteo, che con i suoi 2 anni e mezzo, ha visto con enorme stupore la prima neve dell’anno; subito con macchina fotografica e nasino spiaccicato al vetro, abbiamo ritagliato degli scorci dalle nostre finestre. E sembra quasi semplice destino che ieri per il pranzo della domenica, abbia cucinato delle golosissime COPPE D’INVERNO.

LE COPPE D’INVERNO

coppa-dinverno-3

INGREDIENTI PER QUATTRO COPPE

125 ml di panna da montare

10-12 frollini al cioccolato

zucchero a velo q.b.

100 grammi di cioccolato alle nocciole

8 marron glacè

PREPARAZIONE

Con il mixer triturare i frollini grossolanamente.

coppa-dinverno-1

Montare ben ferma la panna, aggiungervi un cucchiaino di zucchero a velo; assaggiando di conseguenza, valutate secondo il vostro gusto, se aggiungere ancora un pò di zucchero. Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato, mentre si inizia a formare le coppe: distribuire i frollini nel fondo delle vostre coppe; procedere con la panna versata a cucchiaiate.

coppa-dinverno-2

Finire versandoci sopra il cioccolato sciolto e lasciato leggermente intiepidire. Finire le coppe con i maron glacè tagliuzzati a pezzetti.

coppa-dinverno-4 

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: