Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘CUCINA EGIZIANA’ Category

focaccina-di-kamut

Un “dolcepensiero” egiziano: il KAMUT è un cereale che nacque in una zona a confine fra l’Egitto e la Mesopotamia. Può considerarsi un’alternativa al grano tradizionale ma più completo di proteine, sali minerali, vitamine e grassi insaturi ed è solamente un prodotto biologico. Coltivato ormai nelle grandi pianure semi aride delMontana (Stati Uniti), dell’ Alberta e del Saskatchewan (Canada), tutt’ora infatti, il kamut è un marchio registrato, grazie ai fratelli Quinn. La storia riguardo l’inizio della coltivazione del kamut in America, è assai curiosa. Infatti, un soldato durante i conflitti della seconda guerra mondiale, ritrovò dei semi particolari in un sarcofago in Egitto; incuriosito da cosa poter ottenere, li spedì al padre americano che li piantò e il raccolto lo presentò ad una fiera agricola dove riuscì a vederlo. Ma la sua coltura non prese piede fino a quando alla fine degli anni ’70, un ingegnere agronomo ritrovò in un capanno questi semi. Iniziarono la coltura riuscendo a dargli il giusto valore nutrizionale: i fratelli Quinn crearono così il grano kanut registrandone il marchio in tutto il mondo. Il significato della parola kamut si traduce in “anima della terra”. Ottima per chi ha intolleranze al frumento, al contrario non è adatto ai celiaci perchè contiene glutine. Queste focaccine, dal punto di vista visivo, si presentano come il pane arabo ma più consistenti e dure, ottime a mio avviso da riempire con cibi caldi o sugosi, ma visto il periodo estivo, ecco la mia idea che vi vado a proporre con uova e rucola deliziata di aceto balsamico, creando una “fusione” di sapori fra occidente e oriente.

INGREDIENTI PER DUE PERSONE

4 focaccine piccole di kamut

4 uova

sale e pepe

olio extravergine d’oliva

fontina dolce

rucola

aceto balsamico di Modena

1 noce di burro

PREPARAZIONE

focaccina-di-kamut-1

Far cuocere le uova cercando di non rompere il tuorlo con un filo di olio e pochissimo burro facendolo rosolare per bene da entrambi i lati fino a quando prenderanno un bel colorito dorato. Aggiustare di sale e pepe. Scaldare leggermente le focaccine, depositarci su ogni focaccina l’uovo, grattugiare la fontina a striscioline sopra l’uovo. Impiattare le focaccine su un letto di rucola aromatizzata con aceto balsamico.

focaccina-di-kamut-21

Vi potrebbero anche interessare:

UOVA AL FORNO

RISOTTO ALLA RUCOLA CON CRESCENZA

FUSILLI CON PESTO DI RUCOLA E CRESCENZA

CI TROVI ANCHE SU ALICE:

Read Full Post »

Mamma for dummies

...quelle che se arriva sera ed è ancora vivo è già un successo!

Pensieri sparsi in ordine caotico

Raccolta di appunti scritti nel corso degli ultimi dieci anni, forse più. Una volta erano raccolti in quaderni, poi una parte mi è stata rubata ed ora, grazie al cloud (non è uno locuzione romanesca), è tutto rigorosamente online. Dal mondo dell'informatica (non più aggiornato da anni ma tenuto in vita per una questione "sentimentale") a pensieri e riflessioni sulla vita, sul mondo, sulla società, sulle emozioni e su di me, senza prendermi troppo sul serio.

ristorar

Ristorazione d'azione, per sapere come fare

Caramello Salato

Raccolta di ricette di cucina con foto passo passo e procedimenti - i miei appunti in cucina

Gourmet Wine Lover

Esperienze di gusto

DrGlennE

Craft -DIY- Homedecor- handmade- Cook

anjalimeow

Ancient soul and Limitless mind

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Autoscatto Televisivo

Recensioni televisive in autoscatto

aroundelisa

l'unica guida online per eleganti giramondo

Photoworlder

Il mio scopo principale è viaggiare, eternamente nomade.

Tasting Life

Una vita tra cibo, viaggi e fotografia

Impronte di Carta

Il cassetto creativo!

Il Conto per Favore

Non sai dove mangiare? Il Conto per Favore te lo saprà indicare!

FeniceInPigiama

bevitrice assetata di libri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: